Chiudi ✖
15

Favignana, arrestati i tre che erano evasi dal carcere
Due si sono buttati in mare, il terzo fugge per i campi

Redazione

Cronaca – Adriano Avolese, Massimo Mangione e Giuseppe Scardino sono stati trovati nell'isola delle Egadi da cui non erano mai riusciti a partire. A fermarli sono stati gli agenti della polizia penitenziaria e i carabinieri

Non avevano mai abbandonato l'isola i tre detenuti evasi sabato scorso dal carcere di Favignana. Adriano Avolese, Massimo Mangione e Giuseppe Scardino sono stati catturati all'una di questa notte dagli agenti della polizia penitenziaria e dai carabinieri impegnati nelle ricerche dei fuggiaschi. 

I tre, sono stati rintracciati a Punta Longa mentre cercavano di rubare una piccola imbarcazione. Alla vista delle forze dell'ordine, Avolese e Scardino si sono gettati in mare. Mangione ha tentato la fuga attraverso i campi, ma sono stati tutti inseguiti e alla fine arrestati. 

Gli investigatori sono adesso al lavoro per rintracciare eventuali complici. I particolari dell'arresto verranno illustrati nel corso di una conferenza stampa in programma alle 11, 30 presso il comando provinciale dei carabinieri alla presenza del procuratore Alfredo Morvillo.