Chiudi ✖
15

Un campione del Mondo a Santa Lucia del Mela
David Trezeguet oggi a cena con i tifosi juventini

Giorgio Tosto

Sport – Il campione franco-argentino stasera sarà ospite dello Juventus Official Fan Club Gaetano Scirea del Comune messinese. Il paesino peloritano, dopo Paolo Rossi, potrà dunque omaggiare anche il bomber transalpino, campione del Mondo e d'Europa nel biennio '98-2000 e bandiera bianconera, squadra in cui ha militato per 10 anni

La soddisfazione di aver portato a termine un colpaccio è evidente: «È il più grande, ha finito di giocare da pochissimo, è il presidente delle leggende della Juventus». Benedetto Merulla, numero uno del Fan Club bianconero di Santa Lucia del Mela, è visibilmente entusiasta per l'imminente arrivo di David Trezeguet che questa sera sarà il protagonista di un evento che mobiliterà tutto il paese ai piedi dei Monti Peloritani. Il locale palazzetto dello sport accoglierà l'ex calciatore a partire dalle 17, per un programma che prevede l'incontro con cittadini e tifosi, una parte dedicata alle interviste della stampa e, infine, una cena riservata ai tifosi. 

Merulla, organizzatore dell'evento, non nasconde l'emozione: «Trezeguet è contento di venire, mi auguro si trovi bene. Averlo non è stato facile, questa era una delle poche occasioni possibili: lui lavora sia per la società bianconera (di cui è ambasciatore nel mondo ed è presidente delle Juventus legends, ndr), che per Mediaset. Abbiamo anche dovuto assumere delle persone addette alla sicurezza: speriamo che tutto vada bene». 

Lo Juventus Fan Club di Santa Maria del Mela è stato lo scorso anno il primo club per numero di iscritti in Sicilia: «Abbiamo soci da tutta l'isola - precisa Merulla - nel 2017 abbiamo superato i mille iscritti. Non è facile far arrivare sportivi del genere dalle nostre parti: la società riceve moltissime richieste e spesso non accontenta nessuno. Ci muoviamo per conto nostro: abbiamo avuto come ospiti ex campioni bianconeri del calibro di Paolo Rossi, Marco Tardelli, Franco Causio e il ciclista Vincenzo Nibali, nell'anno in cui ha vinto il Tour de France». L'evento sarà anche seguito in streaming da una televisione locale.

Trezeguet può essere senza dubbio annoverato tra i più forti cannonieri di tutti i tempi. Le cifre parlano per lui: si tratta del terzo marcatore nella storia della nazionale francese con 44 reti, mentre con la casacca della Juventus ha messo a segno 138 reti in 245 partite ufficiali, vincendo due scudetti (più due revocati), due Supercoppe italiane e riportando la squadra in Serie A nel 2007 dopo la retrocessione avvenuta per i fatti di Calciopoli. In nazionale ha vinto tutto: un campionato del Mondo nel 1998 e un Europeo due anni dopo, siglando fra l'altro il decisivo golden-goal nella finale di Rotterdam contro l'Italia. Nel 2004 Pelé lo ha inserito nella FIFA 100, una lista sportiva contenente 125 nomi considerati i più grandi calciatori viventi: nel 2011 è stato eletto tra i 50 giocatori più rappresentativi nella storia della Juventus