Chiudi ✖
15

X Factor, due ragusani sognano in grande
Il figlio d'arte Nico Arezzo e il tenore Licitra

Valentina Frasca

Costume e società – Domenico Arezzo ha conquistato i giudici con una versione inedita di Kiss di Prince. Lorenzo Licitra ha invece offerto una versione in chiave lirica di Like a virgin di Madonna. Il primo è cresciuto in una famiglia da sempre dedicata alla musica e alle arti. Il secondo è sbocciato grazie alla sua insegnante di canto

«Bravo, bravo». Eccezionale. Domenico Arezzo è stato la punta di diamante di una serata musicalmente valida e letterariamente ricca». Così Vanity Fair celebra ed esalta le peculiarità vocali e artistiche di Nico Arezzo, all’anagrafe Domenico, il diciottenne di Ragusa che davanti alla giuria della nuova edizione di X Factor ha imbracciato la chitarra e ha regalato una versione inedita di Kiss di Prince che ha mandato pubblico e giudici in visibilio, raccogliendo quattro sì convinti. Figlio d’arte, Nico è figlio del celebre Maestro Peppe Arezzo e della danzatrice Emanuela Curcio. Come non sviluppare dunque uno spiccato senso per la musica e le arti in generale?

Nico vive a Ragusa con i genitori e più di una volta ha affermato che vorrebbe diventare come suo padre, figura decisiva nella sua formazione artistica e culturale. Fidanzato con Irene, a cui dedica le canzoni che scrive, suona la chitarra e segue volentieri il padre in tour. Non ama discutere, infatti ammette «non è molto difficile farmi cambiare idea», ma racconta di saper essere molto testardo negli aspetti importanti della sua vita. Sorridendo, confessa che la famiglia è la cosa più importante per lui, insieme ovviamente alla musica.

Domenica sera la sua Ragusa era già pronta a stringerlo in un abbraccio caloroso, ma la violenta ondata di maltempo che nella notte tra sabato e domenica si è abbattuta in provincia di Ragusa ha spinto gli organizzatori del concerto che Nico vuole regalare alla sua città per ringraziarla del sostegno al Festival Show dello scorso 4 settembre, a rinviarlo a martedì, al Teatro Tenda. All’Arena di Verona Nico si è imposto su tutti con il brano Se vuoi, di cui ha scritto le musiche, mentre l’arrangiamento è del padre e le parole sono dello zio Michele Arezzo

Il suo, però, non è l’unico volto ragusano che quest’anno è approdato a X Factor. Il famoso talent canoro parla ibleo anche grazie all’altro ragusano che sta facendo letteralmente impazzire Fedez, Mara Maionchi, Levante e Manuel Agnelli: il tenore Lorenzo Licitra. Lorenzo viene da una famiglia di farmacisti. A 16 anni, guidato dalla sua insegnante di canto, inizia a studiare lirica e capisce di avere una predisposizione naturale. Conseguito il diploma al liceo linguistico, lascia la Sicilia per iscriversi al conservatorio di Piacenza e inizia ad esibirsi in giro per il mondo, sempre accompagnato dai fieri genitori. 

Dopo aver acquisito una profonda maturità artistica, Lorenzo ha ammesso che per lui la lirica è l’espressione canora che meglio riconosce le sue capacità vocali, ma che non lo rappresenta completamente. Per esibirsi davanti ai giudici di X Factor, infatti, ha scelto un brano profondamente pop quale Like a virgin di Madonna, riarrangiandolo in chiave lirica e spingendolo dove nessuno, forse, aveva mai osato finora. Ne è venuta fuori una performance davvero unica, e, neanche a dirlo, anche in questo caso sono arrivati quattro sì decisi. Così, quattro anni dopo la vittoria di Deborah Iurato ad Amici, Ragusa può davvero permettersi di sognare in grande.