Chiudi ✖
15

Campobello di Mazara, denunciato parcheggiatore
Minacce per convincere guidatori a lasciare denaro

Redazione

Cronaca – I carabinieri hanno assistito alle intimidazioni del 39enne, che servivano a convincere i cittadini a dargli soldi nonostante l'area dove si trovavano le vetture fosse pubblica

Un uomo di 39 anni è stato denunciato dai carabinieri della stazione di Campobello di Mazara, nel Trapanese, con l'accusa di estorsione

B.M. è stato colto in flagranza di reato, mentre minacce verbali induceva i proprietari delle auto parcheggiate a dargli denaro su un'area pubblica. L'uomo è stato deferito in stato di libertà.