Chiudi ✖
15

Partanna, 40enne fermato per rapina a turiste
Le minacce dopo essere entrato nella loro auto

Redazione

Cronaca – A distanza di 20 giorni dai fatti, i carabinieri hanno individuato in Stefano Romeo l'uomo che la notte del 18 agosto ha convinto due ragazze a cedergli 180 euro, dopo avere loro intimato di spostarsi in una zona decentrata, per poi infine scendere dalla vettura e dileguarsi. L'arrestato è stato trasferito nel carcere di Sciacca

Le avrebbe intimidite dopo essere entrato dalla sportello posteriore dell'auto e convinte a cedergli 180 euro. Per questo motivo i carabinieri di Partanna hanno arrestato il 40enne Stefano Romeo. L'uomo, già noto alle forze dell'ordine, è considerato il responsabile della rapina ai danni di due turiste, avvenuta il 18 agosto. 

Stando alla ricostruzione, erano passate le due della notte quando, in viale Italia, le vittime sono salite a bordo della propria auto. In pochi istanti, però, in loro compagnia ci sarebbe stato Romeo, seduto sul sedile posteriore. Le due sono state costrette, sotto minaccia, a spostarsi in alcune strade decentrate per poi fermarsi in via Abruzzi, dove l'uomo è sceso e fuggito.

La denuncia delle ragazze e l'indagine dei carabinieri sono servite a risalire all'identità del rapinatore. Romeo, ieri mattina, è stato arrestato e su disposizione della Procura trasferito nel carcere di Sciacca