Chiudi ✖
15

Marsala, terreno con 250 piante di marijuana
Carabinieri arrestano due uomini in campagna

Redazione

Cronaca – Danilo Sammartano e Giuseppe Angileri sono stati bloccati in un campo adiacente a una villetta di contrada Giunchi. In un primo momento avevano tentato di non aprire la porta. Guarda le foto

Un campo con 250 piante di marijuana è stato trovato dai carabinieri di Marsala all'interno di un giardino di contrada Giunchi. Il terreno è attiguo a una villetta. 

Fermati il 33enne Danilo Sammartano e il 25enne Giuseppe Angileri. Il primo, alla vista dei militari, ha cercato di perdere tempo prima di aprire la porta provando ad avvertire il complice dell'imminente perqusizione. 

I carabinieri, però, dopo essersi allontanati hanno atteso che i due si facessero vivi, per poi arrestarli. Le piante sequestrate raggiungevano anche i tre metri e mezzo di altezza. Angileri e Sammartano, su disposizione della Procura di Marsala, sono stati sottoposti agli arresti domiciliari in attesa di convalida dell'arresto.