Chiudi ✖
15

Ruba carburante dall'oleodotto per Sigonella
Carabinieri fermano un pregiudicato catanese

Redazione

Cronaca – Michele Lombardo è stato bloccato dagli uomini della stazione di Melilli e dai militari della Compagnia per l'aeronautica militare. Si trovava in contrada Ogliastro. Si tratta del secondo tentativo di furto. A fine luglio un altro uomo era stato arrestato trovato su un mezzo pesante con 17mila litri di combustibile

Lo hanno trovato poco dopo che aveva prelevato migliaia di litri di carburante. Si tratta del 41enne Michele Lombardo, pregiudicato catanese, arrestato dai carabinieri della stazione di Melilli e dai colleghi della Compagnia carabinieri per l'aeronautica militare di Sigonella

L'uomo si trovava in contrada Ogliastro, intento a sottrare combustibile dall'oleodotto che collega la stazione di spinta di San Cusumano Augusta alla base militare statunitense di Sigonella. I militari hanno trovato anche il materiale usato per creare il punto di prelievo per il furto. Lombardo è stato arrestato e posto ai domiciliari, le indagini proseguono per l'individuazione di eventuali complici. 

Si tratta del secondo caso in un mese e mezzo. Già il 24 luglio i carabinieri di Lentini avevano arrestato un uomo trovato a bordo di una cisterna nella quale aveva già caricato 17mila litri di carburante, sottratto con un metodo simile a quello usato da Lombardo.