Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Sicilia

Erice, 26enne muore in un incidente stradale
Perde controllo moto e finisce contro un muro

Il giovane Andrea De Filippi ha perso la vita mentre percorreva la strada provinciale che collega Trapani a San Vito Lo Capo. Inutile l'arrivo dell'ambulanza del 118 e dei soccorritori, sarebbe morto sul colpo

Pamela Giacomarro

Schianto fatale, la scorsa notte, in contrada San Cusumano, nel territorio di Erice Casa Santa. A perdere la vita un giovane che viaggiava alla guida di una moto di grossa cilindrata. Si chiamava Andrea De Filippi ed aveva 26 anni, il decesso è stato pressocchè istantaneo. Inutili i disperati tentativi per strapparlo alla morte, da parte di un medico donna che si è trovata a passare dal luogo dell’incidente. 

La tragedia si è consumata intorno alle due, all’inizio della strada provinciale che collega Trapani con San Vito Lo Capo, subito dopo lo stabilimento Castiglione. La dinamica è ancora tutta da decifrare. Secondo una prima sommaria ricostruzione, Andrea De Filippi ha perso il controllo della moto, scontrandosi contro un muretto.

Sembra da escludere il coinvolgimento di un altro mezzo nell’incidente. Scattato l’allarme, sono giunti i vigili urbani di Erice, gli agenti della squadra volanti e un ambulanza del 118. Il giovane, però, era già deceduto. Gli agenti della polizia municipale hanno eseguito i rilevamenti per far luce sulla vicenda. 

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Elezioni comunali 2018 in Sicilia

Il 10 giugno 2018 si vota in 132 Comuni in tutta l'Isola per eleggere nuovi sindaci e consigli comunali. Chiamati alle urne anche cinque Capoluoghi: Catania, Messina, Siracusa, Ragusa e Trapani. Sfide importanti anche in altri 13 centri superiori ai 15mila abitanti, dove è possibile ...

Infrastrutture, Sicilia spezzata

Frane, autostrade a una carreggiata, statali interrotte. Viaggio in uno dei principali fattori del mancato sviluppo della Sicilia

Il sistema Montante

L'arresto di Antonello Montante ha scoperchiato un sistema di potere che tocca politica, forze dell'ordine, mafia e imprenditoria

Muos, l'eco mostro di Niscemi

Contro l'impianto della base Usa di Niscemi, da anni si battono comitati, associazioni e cittadini

Elezioni Politiche 2018

Il 4 marzo si vota per il rinnovo di Camera e Senato. In Sicilia possibile testa a testa tra centrodestra e M5s

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×