15

Messina, detenuto evade da istituto ortopedico
Aveva scoperto di essere vicino alle dimissioni

Simona Arena

Cronaca – Mario Fisichella, in carcere perché accusato di estorsione, è scappato dall'istituto Franco Scalabrino dove era piantonato. La decisione è arrivata quando ha capito che presto sarebbe ritornato nel carcere di Gazzi. I poliziotti lo hanno trovato ieri pomeriggio sul viale Giostra e lo hanno arrestato nuovamente

È durata solo alcune ore la sua fuga. Era evaso dall’Istituto ortopedico del Mezzogiorno d'Italia Franco Scalabrino che sorge nei pressi dei laghi di Ganzirri, ma la polizia lo ha intercettato in serata e lo ha rispedito al carcere di Gazzi

Protagonista il pluripregiudicato Mario Fisichella, messinese di 51 anni, era scappato dalla struttura dove era ricoverato e piantonato. La decisione di fuggire sarebbe seguita alla notizia delle sue imminenti dimissioni e il suo conseguente rientro al carcere di Gazzi, dove era detenuto per estorsione. Immediato è stata la comunicazione alla polizia penitenziaria, che ha avviato le ricerche insieme alla Squadra Volanti. 

I poliziotti hanno passato a setaccio l’intero quartiere di Ganzirri, concentrandosi nelle aree vicine all’abitazione di Fisichella. L'uomo, nel tardo pomeriggio, è stato notato sul viale Giostra dai poliziotti che lo hanno riconosciuto e arrestato.