Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Sicilia

Barrafranca, ucciso un 49enne mentre lavava l'auto
Dieci anni fa era stato assolto da accusa di omicidio

Filippo Marchì faceva il rivenditore di auto usate. Questa mattina, intorno alle 6.30, è stato raggiunto da una serie di colpi esplosi forse con un fucile a canne mozze. A sentire gli spari sono state la moglie e la figlia. Processato per il delitto di un imprenditore, avvenuto nel 2001, l'uomo era stato ritenuto innocente. Guarda la foto

Redazione

Omicidio poco dopo l'alba nell'Ennese. Sulla strada provinciale che collega il capoluogo a Barrafranca è stato trovato morto un uomo di 49 anni. Filippo Marchì, questo il nome della vittima, stava lavando la propria automobile in un terreno antistante l'abitazione dove l'uomo viveva con la moglie e la figlia

Marchì, con una forte passione per i cavalli, faceva il rivenditore di auto usate con la società Auto Marchì srl di cui era titolare. Secondo le prime ricostruzioni, a sentire per primi gli spari sono stati proprio i familiari che hanno dato l'allarme. Marchì sarebbe stato raggiunto da diversi colpi esplosi con un fucile a canne mozze. A indagare sono i carabinieri coordinati dal sostituto procuratore della Dda di Caltanissetta Santi Condorelli. 

La vittima, dieci anni fa, era stato assolto in primo e secondo grado dall'accusa dell'omicidio di un imprenditore di Barrafranca, attivo nel movimento terra, avvenuto nel 2001. La vittima era stata trovata senza vita a bordo della propria auto sempre sulla sp Barrafranca-Enna. In seguito a quella che aveva ritenuto essere una ingiusta detenzione, Marchì aveva chiesto un risarcimento di oltre mezzo milione di euro. 

Flashnews

Tutte le Flash

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Muos, l'eco mostro di Niscemi

Contro l'impianto della base Usa di Niscemi, da anni si battono comitati, associazioni e cittadini

Elezioni comunali 2018 in Sicilia

Il 10 giugno 2018 si è votato in 132 Comuni in tutta l'Isola per eleggere nuovi sindaci e consigli comunali. Il percorso di avvicinamento e il nuovo volto delle amministrazioni. Speciali amministrative 2018

Infrastrutture, Sicilia spezzata

Frane, autostrade a una carreggiata, statali interrotte. Viaggio in uno dei principali fattori del mancato sviluppo della Sicilia

Il sistema Montante

L'arresto di Antonello Montante ha scoperchiato un sistema di potere che tocca politica, forze dell'ordine, mafia e imprenditoria

Elezioni Politiche 2018

Il 4 marzo si vota per il rinnovo di Camera e Senato. In Sicilia possibile testa a testa tra centrodestra e M5s

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×