15

Messina, 70 millimetri di pioggia in poche ore
Allagamenti a Ganzirri, crolla tetto a Torre Faro

Andrea Castorina

Cronaca – La forte pioggia che si è abbattuta nella parte nord-orientale dell'Isola da questa mattina ha causato pesanti disagi in alcune zone del capoluogo. Colpito in particolar modo il tratto di via Consolare Pompea che affianca l'Istituto Ortopedico, dove la strada si è trasformata in un fiume

Strade allagate e un tetto di una casa crollato. Sono le conseguenze dell'ondata di maltempo che da questa mattina si è abbattuta sulla Sicilia nordorientale e in particolar modo nell'area dello Stretto di Messina.

Ed è proprio nella città peloritana che si sono manifestati i soliti di disagi. Nella frazione di Torre Faro, il tetto di un'abitazione è crollato a causa delle infiltrazioni d'acqua dovute alle forti piogge. Fortunatamente nessuno si trovava all'interno al momento del crollo. Sul posto sono subito intervenuti i vigili del fuoco per mettere in sicurezza l'edificio e delimitare la zona. 

In città sono state numerose le segnalazioni di allagamenti. I maggiori disagi si sono verificati a Ganzirri dove il tratto della via Consolare Pompea che affianca l'Istituto Ortopedico ha assunto i connotati di un vero e proprio fiume. Secondo i primi dati, nella zona nord di Messina, si sono sfiorati i 70 millimetri.