Chiudi ✖
15

La nuova sfida del Birrificio Messina e di NemoSud
Per ogni bottiglia 10 centesimi al centro contro la Sla

Simona Arena

Costume e società – «La nostra esperienza ci ha insegnato quanto sia fondamentale ricevere la solidarietà di chi è pronto a scommettere su di te». È partendo da questa certezza, espressa dal presidente della coop Mimmo Sorrenti, che parte la campagna Stappa la solidarietà #Allasalute. Che prevede anche un contest fotografico su Facebook

Per ogni bottiglia prodotta dal Birrificio Messina, dieci centesimi andranno al centro NemoSud che nella città dello Stretto si prende cura delle persone affette da malattie neuromuscolari come la Sla, la Sma e le distrofie muscolari. Stappa la solidarietà #Allasalute è questo lo slogan scelto per lanciare la campagna di raccolta fondi promossa dal Birrificio Messina per sostenere il centro clinico. 

«Il Birrificio Messina ha conosciuto il centro clinico NeMO di Messina. E come sempre accade quando sensibilità incontra sensibilità, è nato il desiderio di fare qualcosa insieme. Un'iniziativa che potesse coinvolgere la città di Messina nel sostenere un centro che ogni giorno è al fianco di chi lotta contro la malattia», spiega Letizia Bucalo, responsabile comunicazione e raccolta fondi NeMO che insieme a Maria Irrera e Fabio Germanà, Subversiva ADV, e Francesca Stornante, addetto stampa del Birrificio hanno ideato la campagna #allasalute. L’iniziativa «è rivolta ai tanti che amano bere il prodotto realizzato dal Birrificio e che può essere acquistato davvero in molti luoghi a Messina: supermercati, bar, ristoranti, lidi». 

Un gesto di grande solidarietà che arriva da un'azienda che è risorta negli ultimi anni dopo tanta fatica. Con la forza di un gruppo di persone che hanno creduto di potercela fare e che stanno dimostrando con il lavoro di aver certamente vinto la loro scommessa. «La nostra esperienza ci ha insegnato quanto sia fondamentale ricevere la solidarietà e la vicinanza di chi è pronto a scommettere su di te - spiega il presidente della cooperativa Mimmo Sorrenti -. Abbiamo conosciuto il centro NeMO, vera eccellenza sanitaria della nostra terra, e non abbiamo esitato un attimo a dire di sì. Se le nostre birre possono contribuire ad aiutare i tanti pazienti del NeMO allora avremo vinto un’altra sfida». 

Il 14 luglio alle 10, presso lo stabilimento del Birrificio nella zona ex Asi di Larderia, verrà presentata ufficialmente l’iniziativa che verrà allo stesso tempo lanciata. Una campagna che non si limiterà al dono al NeMO, ma vuole coinvolgere la città attraverso l'utilizzo dei social network. In particolare Facebook, in cui è stata aperta una pagina dedicata Allasalute – Birrificio Messina per il Centro Clinico NeMO Sud, in cui tutti coloro che stapperanno una delle birre potranno postare un selfie e partecipare così ad un concorso: la foto più originale (messa online con gli hashtag #stoconNemo e #allasalute) sarà premiata con una simpatica maglietta. Il Birrificio Messina consegnerà quanto raccolto nel corso della quinta edizione di Messina In Passerella - noto evento promosso dal Centro Clinico – che si svolgerà il 7 dicembre al Palacultura.