Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Sicilia

Vittoria, muore per emorragia cerebrale
I suoi organi donati per salvare altre vite

Maria Angela aveva 46 anni, era una persona sportiva e piena di vita. Ha accusato il malore fatale mentre era al telefono col figlio e non c'è stato nulla da fare. La famiglia ha rispettato le sue volontà, così fegato, reni, pancreas e cornee sono stati prelevati e destinati ad altre persone

Valentina Frasca

Gli ultimi post e le foto su Facebook la ritraggono solare, sorridente, piena di vita, amante della compagnia. Una sportiva (di recente aveva partecipato ad una gara podistica che si era snodata lungo le vie cittadine, partendo da Piazza del Popolo), una moglie, un’amica e una mamma. Fino al giorno della tragedia. Maria Angela Cardamone, 46enne di Vittoria, stava per terminare il suo turno al lavoro ed era al telefono col figlio quando ha avvertito il malore che si sarebbe rivelato fatale: emorragia cerebrale spontanea. Immediati i soccorsi, la corsa verso l’ospedale, il trasferimento al Cannizzaro di Catania, il decesso.

Ma, come detto, Maria Angela amava troppo la vita e aveva già dato indicazioni di donare alcune parti di sé per salvare altre vite. Lo aveva detto espressamente ai familiari, e loro hanno rispettato le sue volontà. Così, ieri mattina, l’equipe dell’azienda Cannizzaro ha iniziato l’osservazione nell’Unità operativa di Anestesia e Rianimazione.

A conclusione della procedura, sono stati prelevati il fegato e un rene dall’Ismett di Palermo; l’altro rene e il pancreas sono andati al Civico di Palermo; le cornee sono state destinate alla banca degli occhi, sempre a Palermo. Il complesso intervento è cominciato a mezzanotte e si è concluso dopo le 8 di questa mattina. Si tratta della terza donazione di organi nel 2017, la sesta negli ultimi nove mesi, all’ospedale Cannizzaro di Catania. I funerali saranno celebrati lunedì alle 17, nella chiesa del Santissimo Rosario.  

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Elezioni comunali 2018 in Sicilia

Il 10 giugno 2018 si vota in 132 Comuni in tutta l'Isola per eleggere nuovi sindaci e consigli comunali. Chiamati alle urne anche cinque Capoluoghi: Catania, Messina, Siracusa, Ragusa e Trapani. Sfide importanti anche in altri 13 centri superiori ai 15mila abitanti, dove è possibile ...

Infrastrutture, Sicilia spezzata

Frane, autostrade a una carreggiata, statali interrotte. Viaggio in uno dei principali fattori del mancato sviluppo della Sicilia

Il sistema Montante

L'arresto di Antonello Montante ha scoperchiato un sistema di potere che tocca politica, forze dell'ordine, mafia e imprenditoria

Muos, l'eco mostro di Niscemi

Contro l'impianto della base Usa di Niscemi, da anni si battono comitati, associazioni e cittadini

Elezioni Politiche 2018

Il 4 marzo si vota per il rinnovo di Camera e Senato. In Sicilia possibile testa a testa tra centrodestra e M5s

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×