Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Sicilia

Valguarnera, impiegata comunale chiede pizzo
Per farlo si finge emissaria di Messina Denaro

La 51enne Maria Gabriella Arena è stata fermata in flagranza di reato dopo avere preso un anticipo dei 200mila euro che voleva estorcere a un imprenditore. Lo scambio del denaro è avvenuto nel centro commerciale di Dittaino. Per minacciare la vittima anche una mail con messaggi rivolti ai suoi familiari. Guarda la foto

Redazione

Come referenza vantava la vicinanza al boss Matteo Messina Denaro e di lui era stata l'emissaria nell'Ennese. La bufala sarebbe servita a una dipendente del Comune di Valguarnera, Maria Gabriella Arena, per intimidire un imprenditore, al quale aveva chiesto un pizzo da 200mila euro

La donna, 51 anni, è stata fermata dalla polizia in un'indagine coordinata dalla Dda di Caltanissetta. L'arresto è avvenuto in flagranza di reato nel centro commerciale di Dittaino, dopo che Arena aveva preso una mazzetta da 25mila euro come anticipo

L'importo totale sarebbe dovuto servire come assicurazione sull'attività commerciale, una protezione particolare considerata che a offrirla era il boss latitante di Castelvetrano. L'opera di intimidazione, stando alle indagini, avrebbe compreso anche l'invio di una mail con minacce per i familiari della vittima.  

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Elezioni comunali 2018 in Sicilia

Il 10 giugno 2018 si vota in 132 Comuni in tutta l'Isola per eleggere nuovi sindaci e consigli comunali. Chiamati alle urne anche cinque Capoluoghi: Catania, Messina, Siracusa, Ragusa e Trapani. Sfide importanti anche in altri 13 centri superiori ai 15mila abitanti, dove è possibile ...

Infrastrutture, Sicilia spezzata

Frane, autostrade a una carreggiata, statali interrotte. Viaggio in uno dei principali fattori del mancato sviluppo della Sicilia

Il sistema Montante

L'arresto di Antonello Montante ha scoperchiato un sistema di potere che tocca politica, forze dell'ordine, mafia e imprenditoria

Muos, l'eco mostro di Niscemi

Contro l'impianto della base Usa di Niscemi, da anni si battono comitati, associazioni e cittadini

Elezioni Politiche 2018

Il 4 marzo si vota per il rinnovo di Camera e Senato. In Sicilia possibile testa a testa tra centrodestra e M5s

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×