Chiudi ✖
15

Ribera, diverse auto incendiate di notte
Fermato un uomo ripreso da telcamere

Redazione

Cronaca – L’ultimo rogo, avvenuto la notte tra il 12 ed il 13 aprile, oltre ad aver danneggiato il veicolo, ha provocato danni alla facciata di una casa e problemi ai cavi elettrici, causando l’interruzione della corrente per diverse ore nelle case e negli esercizi commerciali vicini 

Sarebbe un 43enne di Ribera l'uomo che, nella stessa cittadina in provincia di Agrigento, ha dato fuoco nottetempo a diversi mezzi. L'ultimo episodio ha permesso di identificare l'autore, perché ripreso da alcune telecamere di videosorveglianza. 

Negli ultimi mesi la tenenza di Ribera ha ricevuto numerose denunce di fiamme appiccate durante la notte su auto e furgoni, apparentemente non collegati da nessun nesso logico. Guardando i filmati, i carabinieri hanno riconosciuto l'uomo mentre cercava di dare fuoco a un furgone, riuscendoci alla fine gettando il liquido infiammabile sui pneumatici anteriori del veicolo.

Il malvivente, già con precedenti penali, secondo la ricostruzione degli inquirenti, sarebbe l’autore degli altri incendi di autovetture, commessi nel centro di Ribera negli ultimi mesi. Nel corso della perquisizione a casa, i militari avrebbero trovato materiale utile alle indagini.

L’ultimo incendio, avvenuto la notte tra il 12 ed il 13 aprile, oltre ad aver danneggiato il veicolo, ha causato danni alla facciata della casa più vicina all'auto e problemi ai cavi elettrici, causando l’interruzione della corrente elettrica nelle case e negli esercizi commerciali vicini per diverse ore.