Chiudi ✖
15

Taofilmfest, Tar annulla gara per organizzazione
Adesso il rischio è che i tempi siano troppo brevi

Redazione

Cultura e spettacoli – La sentenza del tribunale amministrativo in merito al ricorso presentato dalla Agnus dei ha determinato l'esclusione dalla contesa per entrambe le società contendenti. Alla vincitrice Videobank viene imputata la mancanza di esperienza nella gestione di un evento della portata del festival del cinema di Taormina

Tra i due litiganti, a rischio c'è il festival. Il Tar di Catania si è pronunciato sui ricorsi seguiti all'aggiudicazione del bando per l'organizzazione del festival del cinema di Taormina. I giudici hanno deciso di escludere entrambi i contendenti, chiedendo che si rifaccia la gara

Il tribunale amministrativo regionale ha dichiarato che la società vincitrice Videobank non «attesta il menzionato requisito dell'esperienza biennale in materia di organizzazione e gestione di attività ed eventi assimilabili a quello oggetto della procedura», mentre la società uscita perdente - la Agnus dei, già organizzatrice in passato della manifestazione - «non ha documentato di avere inviato tutte e tre le buste entro il termine prescritto». Tale mancanza, secondo il Tar, avrebbe dovuto determinare l'esclusione dalla gara già al momento dell'apertura delle buste.

Adesso però a preoccupare sono i tempi necessari a espletare una nuova gara. A tal proposito il comitato Taorarte fa sapere che «si farà il possibile ma è un impresa molto complicata».