Ryanair lancia il volo Comiso-Roma Ciampino
Dall'inverno 2017 quattro volte alla settimana

Redazione

Cronaca – La compagnia irlandese ha annunciato i suoi piani per la prossima stagione sulla capitale. Due nuove rotte: oltre allo scalo siciliano si aggiunge Trieste. La low cost collega anche Fiumicino a Catania e Palermo

Dalla prossima stagione invernale l'aeroporto di Comiso sarà collegato a quello di Roma Ciampino da Ryanair. La compagnia irlandese ha annunciato i suoi piani per il 2017/2018 sulla capitale, svelando le due nuove rotte che verranno inserite: oltre allo scalo siciliano ci sarà Trieste

Il volo da Comiso a Roma Ciampino verrà effettuato a partire da novembre 2017 quattro volte a settimana. Si aggiunge ai già esistenti Catania-Roma Fiumicino, sei volte al giorno, e al Palermo-Roma Fiumicino, cinque volte al giorno. Fino a ora Ryanair ha collegato Comiso a Roma Fiumicino quattro volte la settimana. Secondo quanto precisa l'ufficio stampa della compagnia, da novembre i nuovi quattro voli per Ciampino dovrebbero aggiungersi, e non sostituire quelli per Fiumicino che verranno ridotti a tre: lunedì, venerdì e domenica. 

«Siamo lieti - ha commentato Michael O’Leary, amministratore delegato di Ryanair - di lanciare la nostra programmazione invernale 2017/2018 da Roma, con 47 rotte in totale, di cui 35 da Ciampino, incluse le due nuove rotte per Comiso e Trieste e i voli extra per Porto, e 12 da Fiumicino, che permetteranno di trasportare oltre 8,3 milioni di clienti per anno». Quindi la polemica con la società che gestisce i due aeroporti di Roma. «Mentre Ryanair continuerà a crescere in Europa e in Italia, dove aggiungeremo ulteriori dieci aeromobili basati, ridurremo del 10 per cento la nostra capacità su Roma a seguito della decisione di Aeroporti di Roma di aumentare i costi aeroportuali. In un momento in cui il turismo sta aumentando in tutto il Mediterraneo, Roma perderà un’occasione d’oro mostrandosi costosa e non competitiva».

La low cost irlandese comunica che fino alla mezzanotte di lunedì 13 febbraio sarà possibile acquistare biglietti a partire da 9,99 euro.