Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Sicilia

Enna, crolla muro sottostante il comando dei vigili 
Sede chiusa, «colpa della neve e di forti temporali»

Il maltempo ha provocato il cedimento di un muro nella zona attigua alla sede della polizia municipale. Chiusa la struttura e transennata l'area. Riunione delle autorità competenti, nel pomeriggio, per fare il punto della situazione

Concetta Purrazza

Foto di: Lillo Di Rosa

Foto di: Lillo Di Rosa

Sarebbero stati lo scioglimento della abbondanti nevicate dei giorni scorsi e le insistenti piogge del weekend, la causa del cedimento di un muro in via della Resistenza a Enna Bassa, intorno alle 4.30 di questa mattina. A spiegarlo è Lorenzo Colaleo, responsabile della protezione civile e coordinatore operativo comunale. «Il muro - dice - già messo a rischio dalla neve e dai forti temporali, ha finito per cedere. Il crollo non ha provocato danni a persone o cose». E annuncia «un incontro nel pomeriggio, con i responsabili dell’ufficio tecnico, per fare il punto della situazione».

La zona del crollo, sottostante i locali che ospitano il corpo di polizia municipale, è stata transennata dalle forze dell’ordine. Mentre, «la sede dei vigili urbani resterà chiusa, per precauzione», informano dal comando dei carabinieri. Impossibile per il momento, secondo i vigili del fuoco, quantificare i danni provocati dalla pioggia ad Enna e provincia. «Tutte le nostre squadre - dichiarano - sono fuori per vari interventi. Possiamo solo dire che non abbiamo riscontrato gravi disagi alla viabilità o alle persone».

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Elezioni comunali 2018 in Sicilia

Il 10 giugno 2018 si vota in 132 Comuni in tutta l'Isola per eleggere nuovi sindaci e consigli comunali. Chiamati alle urne anche cinque Capoluoghi: Catania, Messina, Siracusa, Ragusa e Trapani. Sfide importanti anche in altri 13 centri superiori ai 15mila abitanti, dove è possibile ...

Infrastrutture, Sicilia spezzata

Frane, autostrade a una carreggiata, statali interrotte. Viaggio in uno dei principali fattori del mancato sviluppo della Sicilia

Il sistema Montante

L'arresto di Antonello Montante ha scoperchiato un sistema di potere che tocca politica, forze dell'ordine, mafia e imprenditoria

Muos, l'eco mostro di Niscemi

Contro l'impianto della base Usa di Niscemi, da anni si battono comitati, associazioni e cittadini

Elezioni Politiche 2018

Il 4 marzo si vota per il rinnovo di Camera e Senato. In Sicilia possibile testa a testa tra centrodestra e M5s

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×