Chiudi ✖
15

Foto di: Lillo Di Rosa

Enna, crolla muro sottostante il comando dei vigili 
Sede chiusa, «colpa della neve e di forti temporali»

Concetta Purrazza

Cronaca – Il maltempo ha provocato il cedimento di un muro nella zona attigua alla sede della polizia municipale. Chiusa la struttura e transennata l'area. Riunione delle autorità competenti, nel pomeriggio, per fare il punto della situazione

Sarebbero stati lo scioglimento della abbondanti nevicate dei giorni scorsi e le insistenti piogge del weekend, la causa del cedimento di un muro in via della Resistenza a Enna Bassa, intorno alle 4.30 di questa mattina. A spiegarlo è Lorenzo Colaleo, responsabile della protezione civile e coordinatore operativo comunale. «Il muro - dice - già messo a rischio dalla neve e dai forti temporali, ha finito per cedere. Il crollo non ha provocato danni a persone o cose». E annuncia «un incontro nel pomeriggio, con i responsabili dell’ufficio tecnico, per fare il punto della situazione».

La zona del crollo, sottostante i locali che ospitano il corpo di polizia municipale, è stata transennata dalle forze dell’ordine. Mentre, «la sede dei vigili urbani resterà chiusa, per precauzione», informano dal comando dei carabinieri. Impossibile per il momento, secondo i vigili del fuoco, quantificare i danni provocati dalla pioggia ad Enna e provincia. «Tutte le nostre squadre - dichiarano - sono fuori per vari interventi. Possiamo solo dire che non abbiamo riscontrato gravi disagi alla viabilità o alle persone».