Chiudi ✖
15

Foto di: wired

Meteo, leggeri miglioramenti ma freddo non va via
Nell'Ennese previste massime sotto gli zero gradi

Redazione

Cronaca – Le previsioni in Sicilia vedono un lieve aumento delle temperature, che tuttavia in alcune zone potrebbero garantire il mantenimento della neve caduta nei giorni scorsi. Fiocchi che potrebbero ritornare anche nelle zone pianeggianti. Sull'autostrada Palermo-Catania obbligo di catene a bordo tra Enna e Caltanissetta

Leggero miglioramento, ma con il freddo a rimanere protagonista. Queste le previsioni meteorologiche per la giornata di domani in Sicilia. In tutta l'Isola, l'inverno continuerà a farsi sentire prolungando l'ondata di gelo arrivata sull'Isola due giorni fa. 

Il cielo sarà parzialmente coperto in buona parte della Sicilia, con previsione serene soltanto nell'Agrigentino. Possibilità di piogge, anche a carattere di rovescio, nella Sicilia occidentale e nell'entroterra con la provincia di Enna che rimarrà quella più provata dalle basse temperature. Nel capoluogo, infatti, non si dovrebbe le massime potrebbero rimanere ancora sotto lo zero. Tale scenario inevitabilmente darà continuità ai disagi patiti dai residenti di quei paesi - come nel caso di Troina - in cui la neve nelle ultime 48 ore ha paralizzato i centri abitati.

I fiocchi potrebbero continuare a cadere anche nelle zone pianeggianti e costiere nelle aree settentrionali dell'Isola, mentre nella parte occidentale la quota neve sarà tra i 200 e i 400 metri di altitudine. Per quanto riguarda la viabilità, l'autostrada A19 Palermo-Catania al momento è libera e anche domani la situazione dovrebbe rimanere sotto controllo, anche se ci sarà l'obbligo di catene a bordo nel tratto compreso tra gli svincoli di Mulinello Enna e Caltanissetta

Andando nel dettaglio delle temperature le minime previste vanno dai - 4 di Enna ai 7 di Palermo, mentre per quanto riguarda le massime Catania, Palermo e Siracusa dovrebbero toccare i nove gradi.