Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Sicilia

Basket, belle vittorie per Agrigento e Trapani  
Fortitudo si impone in casa, granata corsari

Le due formazioni siciliane di A2 chiudono bene l’anno: la squadra di Ducarello vince sul parquet di Agropoli, mentre gli agrigentini conquistano la quinta vittoria consecutiva battendo Scafati tra le mura amiche

Luca Di Noto

Ultime gare dell’anno per le squadre siciliane di basket, con le due formazioni di serie A2 impegnate in campo.

Fortitudo Agrigento-Givova Scafati 81-70 Quinta vittoria consecutiva per la squadra di Franco Ciani che continua la scalata in classifica imponendosi sul fanalino di coda Scafati. Agrigento inizia subito bene con i canestri di Bell-Holter e Piazza, ma gli ospiti reagiscono con il duo Naimy-Fantoni e ricacciano indietro i siciliani. Il primo quarto dunque si chiude sul 18-21. Nella seconda frazione, grande agonismo da una parte e dall’altra: i campani provano ad allungare, ma i padroni di casa rispondono con Zugno, Bucci e Buford, così a metà gara la Fortitudo conduce per 38-37. Al rientro sul parquet, Agrigento resta avanti grazie a Piazza anche se perde De Laurentiis per infortunio. Gli ospiti comunque non riescono a pungere più di tanto in attacco, così il risultato alla terza sirena è di 55-49. Nell’ultimo quarto la Givova tenta il tutto per tutto, ma la Fortitudo alza un muro difensivo quasi invalicabile. Piazza si mostra ancora una volta decisivo, poi le triple di Ferraro, Bucci e Bell-Holter mandano i siciliani sul +12, chiudendo di fatto la gara. Nel finale c’è tempo anche per il canestro di Cuffaro, prodotto del vivaio della Fortitudo.

Basket Agropoli-Pallacanestro Trapani 81-91 Successo esterno importantissimo per la squadra siciliana che sale a 16 punti in classifica (quarta posizione) sconfiggendo la formazione di coach Finelli. Inizio promettente per entrambe le compagini, ma a trovare la prima tripla è Ganeto. Agropoli prova a dettare il ritmo, ma Trapani regge grazie a Mays e Renzi, con gli ospiti a inseguire sul -4. Tommasini da una parte e Carenza dall’altra scuotono la retina dall’arco, le distanze non variano e alla prima sirena è 22-18. Nella seconda frazione Contento firma il +6 locale, ma Scott e Renzi trovano presto i punti del pari, raggiunto a quota 28. Agropoli rimette la testa avanti con Taylor, a questo punto è botta e risposta fino a quando Mays non trova i punti del +4 ospite con cui si chiude la prima metà di gara (36-40). Le squadre rientrano in campo e i campani trovano subito il pari, situazione che si protrae fino al termine del periodo, quando il tabellone segna 62-62. Nell’ultimo quarto, Agropoli tenta la fuga con la tripla di Content, ma Mays e Filloy ristabiliscono la situazione di parità. Poi sale in cattedra anche Viglianisi, con Filloy che presto trova il +7 ospite sul 79-86. Gli ultimi minuti servono solo a rendere definitivo il punteggio: 81-91.

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Elezioni comunali 2018 in Sicilia

Il 10 giugno 2018 si vota in 132 Comuni in tutta l'Isola per eleggere nuovi sindaci e consigli comunali. Chiamati alle urne anche cinque Capoluoghi: Catania, Messina, Siracusa, Ragusa e Trapani. Sfide importanti anche in altri 13 centri superiori ai 15mila abitanti, dove è possibile ...

Infrastrutture, Sicilia spezzata

Frane, autostrade a una carreggiata, statali interrotte. Viaggio in uno dei principali fattori del mancato sviluppo della Sicilia

Il sistema Montante

L'arresto di Antonello Montante ha scoperchiato un sistema di potere che tocca politica, forze dell'ordine, mafia e imprenditoria

Muos, l'eco mostro di Niscemi

Contro l'impianto della base Usa di Niscemi, da anni si battono comitati, associazioni e cittadini

Elezioni Politiche 2018

Il 4 marzo si vota per il rinnovo di Camera e Senato. In Sicilia possibile testa a testa tra centrodestra e M5s

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×