Edizioni MeridioNews

Edizioni MeridioNews

Edizione Sicilia

Siracusa, ucciso nella notte in pieno centro
Colpito con un pugno in faccia dopo una lite

Il litigio sarebbe scoppiato vicino al parcheggio Talete. I due si conoscevano ed erano usciti insieme, finendo per litigare per una donna. L'aggressore, un operaio di 43 anni, è stato arrestato dalla polizia

Salvo Catalano

Sarebbe stato ucciso con un pugno al culmine di una violenta lite. Stanotte, intorno alle 2.30, un uomo ha perso la vita a Siracusa, nel centro storico di Ortigia. Si tratta del 46enne Franco Iraci che, secondo la ricostruzione delle forze dell'ordine intervenute, sarebbe caduto a terra dopo essere stato colpito in volto da Sebastiano Musso, operaio siracusano di 43 anni che è stato arrestato. Alla base dell'aggressione un diverbio su una donna. 

Il litigio è avvenuto nella zona del mercato, vicino al parcheggio Talete. I due si conoscevano, ieri sera erano usciti insieme, con loro anche un terzo uomo. La lite, secondo quanto ricostruito dalla squadra mobile di Siracusa, sarebbe scoppiata per «futilissimi motivi», punti di vista diversi su una donna, peraltro non presente sul luogo dell'aggressione. I toni del contrasto si sarebbero accesi anche a causa dell'alcool, i tre infatti avevano bevuto. 

Musso, dopo aver colpito l'amico, si è allontanato non rendendosi conto delle gravi condizioni in cui era ridotto. È stato il terzo componente del gruppo ad avvisare la polizia e a richiamare l'aggressore che è tornato spontaneamente sul luogo dell'omicidio. La polizia conferma che l'arrestato non era sobrio al momento del fermo e che verranno fatti ulteriori accertamenti per accertare il livello di alcool assunto. Secondo quanto riferito dagli investigatori, Musso aveva un vecchio precedente per reati legati alla droga. Adesso dovrà rispondere dell'accusa di omicidio. 

MeridioNews è una testata registrata presso il tribunale di Catania n.18/2014
Direttora responsabile: Claudia Campese Editore Mediaplan Soc. Coop. Sociale
Riproduzione riservata

Elezioni comunali 2018 in Sicilia

Il 10 giugno 2018 si vota in 132 Comuni in tutta l'Isola per eleggere nuovi sindaci e consigli comunali. Chiamati alle urne anche cinque Capoluoghi: Catania, Messina, Siracusa, Ragusa e Trapani. Sfide importanti anche in altri 13 centri superiori ai 15mila abitanti, dove è possibile ...

Infrastrutture, Sicilia spezzata

Frane, autostrade a una carreggiata, statali interrotte. Viaggio in uno dei principali fattori del mancato sviluppo della Sicilia

Il sistema Montante

L'arresto di Antonello Montante ha scoperchiato un sistema di potere che tocca politica, forze dell'ordine, mafia e imprenditoria

Muos, l'eco mostro di Niscemi

Contro l'impianto della base Usa di Niscemi, da anni si battono comitati, associazioni e cittadini

Elezioni Politiche 2018

Il 4 marzo si vota per il rinnovo di Camera e Senato. In Sicilia possibile testa a testa tra centrodestra e M5s

Leggi tutti i Dossier

Segnala una notizia

Utilizzando questo form puoi segnalare le tue notizie alla redazione

Invia un tuo contributo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori

×